L'accordo di Cotonou è la spina dorsale della partnership tra l'UE, i paesi dell'UE e 79 paesi dell'Africa, dei Caraibi e del Pacifico (ACP) .

Mira a ridurre la povertà verso la sua eliminazione, a sostenere lo sviluppo economico, culturale e sociale sostenibile dei paesi partner e ad aiutare la progressiva integrazione delle loro rispettive economie nell'economia mondiale.

L'accordo comprende attività di cooperazione per potenziare:

  • sviluppo economico incentrato sui settori industriale, agricolo o turistico dei paesi ACP;
  • sviluppo sociale e umano per migliorare i servizi sanitari, educativi e nutrizionali; e
  • cooperazione regionale e integrazione per promuovere ed espandere il commercio tra i paesi ACP.

Queste attività sono finanziate attraverso il Fondo europeo di sviluppo .

 

PROGETTI NON PROFIT 
  • Studio fattibilità contributo fino a 200.000€
  • Progetto finanziato fino a 20.000.000€ a fondo perduto
PROGETTI PROFIT
  • 50 % Mutuo BEI a tasso agevolato rimborsabile in 10/15 anni tramite banche convenzionate ;
  • 20% Equity UE (Cotonou) tramite BEI 
  • 30% Capitale d’impresa